Welcome

We are creative.

Follow us

San Valentino, festa commerciale o no?

San Valentino 2017

San Valentino, festa commerciale o no?

Per alcuni San Valentino è l’occasione di passare una serata romantica con il proprio partner, per altri è una giornata come un’altra.

Io penso che sia come tante altre principalmente un momento da festeggiare. Una festa dove però per prendere  un pensiero al partner o uscire a cena, diventa più costoso che altri giorni.

Proprio per questa festa, ho deciso di realizzare 3 cose homemade, da regalare al partner o da utilizzare insieme al partner.

Annuncio in questo articolo anche l’inizio della collaborazione con una azienda che realizza candele ( cosa c’è di meglio che una candela per creare Ambient e Atmosfera?? ). L’azienda è Partylite.

La prima cosa che vi invito a realizzare sono dei buonissimi Muffin al Vapore. Non mi prendo alcun merito a riguardo, perchè la ricetta l’ho presa da Benedetta Rossi (fattoincasadabenedetta). La sua video ricetta è semplicissima e la potete trovare su youtube.

20170212_190404_20170213165000144

Ingredienti per 6 muffin:

1 uovo medio

120g zucchero

25g olio di arachidi

30g acqua

130g farina

5g cacao amaro

5g lievito

Procedimento:

  • Montate l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete la parte dei liquidi, ovvero acqua e olio, e continuate a frullare il composto. Aggiungete poco per volta la farina.
  • Terminata la farina aggiungete il lievito e dividete l’impasto in 2 ciotole. In una mettete il cacao e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Inserite in pirottini in silicone,  i classici pirottini di carta.
  • All’interno di ogni pirottino andate ad alternare un cucchiaino di impasto base e uno di impasto al cacao, fino ad esaurimento impasti.
  • Cuocete in vaporiera per 15 minuti senza mai aprire il coperchio.

Vi posso assicurare che otterrete muffin buonissimi e leggerissimi.

Che dire? Ottimo modo per realizzare il dolce per concludere la cena di San Valentino.

Ora proveremo a realizzare la Polvere frizzante con petali di rosa, per rendere il momento del bagno anche un momento giocoso e con l’aiuto degli oli essenziali che vorrete utilizzare anche un ottimo momento di aromaterapia..

20170212_184843_20170213164831178

Ingredienti:

1 cucchiaio di Amido di mais

2 cucchiai di bicarbonato

1 cucchiaio di sale fino

1 cucchiaio di sale grosso

2 cucchiai di acido citrico anidro

1 cucchiaino di olio di jojoba

20 gocce di olio essenziale a scelta (io ho usato un mix di cannella e arancia)

q.b. di petali di rosa sbriciolati

Procedimento:

  • Mescolate insieme tutti gli ingredienti e confezionateli in sacchetti di organza o all interno di un vaso a chiusura ermetica.
  • Aggiungete eventualmente del colorante alimentare se volete dard un effetto anche visivo alla vostra polvere frizzante.
  • La dose consigliata è 2-3 cucchiaini di polvere frizzante per vasca da bagno.

Io già provata ed è meravigliosa.

Come ultima ricetta che voglio proporvi, sapone melt and pour (sciogli e versa). Sapone alla glicerina con petali di rosa e profumati a cannella-arancio oppure lavanda-limone.

pixlr_20170213164559002

Ingredienti:

500g Sapone melt and pour

q.b. Petali di rosa

30-40 gocce di oli essenziali (5 cannella + 35 arancio oppure 25 limone + 15 lavanda)

Procedimento:

  • Tagliate a pezzetti piccoli piccoli il sapone alla glicerina ( che sia melt and pour ) e ponete il tutto in un contenitore adatto al microonde.
  • Accendete il forno a microonde alla massima potenza per 20-30 secondi.
  • Sciolto il sapone, aggiungete petali di rosa, eventuale colorante per sapone e gli oli essenziali, quindi, versate in stampi in silicone e lasciate rapprendere (2-4h dipende dalla stagione adesso (febbraio) fuori in balcone in 1h erano già solidi).

Non trovate che queste idee siano semplici e realizzabii con poca spesa e soprattutto anche per chi ha poco tempo.

Come noterete dalla foto, lo sponsor Partylite mi ha fornito questa candela con profumazioni che vanno dal legnoso, sfiorando note ambrate e stuzzicando l’olfatto con note agrumate che donano freschezza.

Perchè non usarla anche come centrotavola durante la cena?

Buon San Valentino commerciale o non commerciale.

No Comments

Post A Comment