Rivisitazione della Torta di mele con noci, uvetta, lamponi e scaglie di cioccolato

Torta di mele

Tutti sanno che le mele fanno bene e siete stanchi della solita torta di mele?.. Ci sono tante versioni della torta di mele e ora vi do anche la mia! “Torta di mele, con aggiunta di noci, uvetta, lamponi e scaglie di cioccolato fondente” che gli danno quel pizzico di golosità.
Utilizzo spesso la Torta allo yogurt come base per alcune mie torte, un esempio è questa. Vi aggiungerò semplicemente gli ingredienti aggiunti alla base, che potrete leggere grazie al link, e provare a fare questa torta. E’ veramente ottima per questo periodo. Buona fredda, accompagnata con una crema al mascarpone (se vogliamo fare i golosi) oppure con una pallina di gelato (visto che si avvicina il caldo) oppure con una semplice spolverata di zucchero vanigliato e cannella, che come tutti sanno, con le mele ci sta benissimo!

Questo è uno dei dolci più classici che si possa fare, ma come vedete si presta a tante rivisitazioni, sta a voi, aggiungere quegli ingredienti che vi piacciono di più, sperimentando!
Passiamo alla ricetta, che è veramente semplice. Vi ricordo di guardare prima la ricetta della “Torta allo yogurt” che fa da base, quindi dovrete fare tutta quella ricetta a cui aggiungerete semplicemente gli ingredienti che vi indicherò quì!
Buon divertimento e non dimenticatevi di dirmi come vi è venuta!
Passiamo alla ricetta.

Ingredienti:

100 g Lamponi

100 g Cioccolato fondente

2 cucchiai d’Uvetta

100 g Noci

3 Mele

1 bicchierino di Rum

Procedimento:

  1. Accendete il forno a 160° ( modalità forno statico ).
  2. Lavate i lamponi, mettete l’uvetta in ammollo in acqua calda e un bicchierino di Rum. Sbucciate e tagliate a pezzettini le mele e sgusciate le noci e tritatele insieme al cioccolato fondente.
  3. Procedete con il preparare la base (torta alla yogurt), e una volta ottenuto l’impasto omogeneo, mettete all’interno di questo, le mele, le noci, il cioccolato e l’uvetta scolata e leggermente strizzata.
  4. Come ultimo ingrediente aggiungete i lamponi che sono molto delicati e mescolate bene con una spatola da cucina, facendo attenzione a mescolare delicatamente all’aggiunta di ogni ingrediente.
  5. Infornate a forno già arrivato a temperatura, per 45 minuti. In ogni caso, come già ripetuto tantissime volte, vi consiglio di fare la “prova spiedino” per valutare la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *