Welcome

We are creative.

Follow us

Quello che gli uomini non dicono: Non sottovalutate le vostre condizioni prima del sesso

Rubrica quello che gli uomini non dicono

Quello che gli uomini non dicono: Non sottovalutate le vostre condizioni prima del sesso

Siamo a letto, io e voi. Ci baciamo, ci strusciamo, le mani iniziano ad andare ovunque, iniziamo a spogliarci, ci sfilate vogliose le mutande pronte a giocare col nostro membro e…

Ecco che, appena allargato l’elastico dei nostri slip, la camera si riempie dell’aria della peggior pescheria di Mazzara del Vallo. Non vi farebbe schifo???

Immagino, e spero vivamente, che la vostra risposta sia si. E allora a noi perché non dovrebbe farlo?
Si sa, capita a tutti di trovarsi in situazioni che improvvisamente si scaldano. Le voglie esplodono tutte in un colpo e, una semplice birra fuori o sigaretta al parco, si trasforma in una notte di sesso da standing ovation.

Ma se non siete “pronte” aspettate!!!

Si entra in casa avvinghiati, baciandoci e spingendoci a vicenda in direzione della camera da letto?

Siate brave a fermarvi, dicendo “scusa, mi scappa la pipì”.

In modo tale da essere libere di andare in bagno a darvi almeno una sciacquata. Rinfrescatevi, non fateci sopportar le peggiori puzze possibili!!!

Capite che la situazione è hot e che, tra un momento e l’altro, lui entrerà dentro di voi.

Ma siete state in giro tutta la giornata, in agosto, con 42 gradi all’ombra e avete sudato fino a dieci minuti prima?

Convincetelo a farlo sotto la doccia.

Ditegli che vi eccita. Cosicché, anche se l’uomo in questione pensa sia scomodo come posto in quel determinato momento, non capisca niente. E sia disposto a soddisfare ogni vostra richiesta pur di avervi!!!

Vi trovate a letto e state facendo sesso e l’eccitazione sale sempre di più. Vi viene voglia di cambiare e di fare sesso anale ma la vostra pancia vi dice che avete bisogno di andare in bagno oppure ci siete state poco prima? Limitatevi al normale sesso vaginale. Per l’anale ci saranno altri momenti!!!

Venite sbattute sul letto, vi si sta per togliere la maglia e vi ricordate improvvisamente di non esservi depilate le ascelle e di aver le trecce di Pippi Calze Lunghe sotto le braccia???

Fermate immediatamente la situazione. inventatevi di aver le vostre cose e trattenetevi. Oppure lasciatevi andare tirando su la maglietta fin sopra al seno, ma tenendo coperti quei peli!!!
Poi ovvio, ci sono anche momenti in cui ci si trova a farlo in macchina e siete impossibilitate a farvi un bidet (anche noi uomini capiremo che sciacquarsela in una fontana non sia proprio il top). Ma, esclusi quei momenti, quando si hanno tutti i comfort della situazione, sfruttateli e non rischiate erezioni improvvisamente crollate o di essere respinte nel modo peggiore possibile con l’uomo che, imparando dalle donne, si inventa la scusa del mal di testa per non portare a termine i suoi compiti!!!
Certe situazioni diventano passabili con un rapporto stabile, non con una notte di sesso occasionale. O al primo appuntamento, se, alla prima volta con una ragazza, ci si presenta in queste condizioni.

Beh… c’è il rischio che non ci sarà nemmeno una prima volta!!!

Sandy a disposizione di tutte le nostre amiche Pinkladies!

Dunque, care amiche, avete bisogno di un consiglio su come agire con quel ragazzo che tanto vi piace ma non si degna di considerarvi? 

Oppure state insieme al vostro lui da tanto tempo e il vostro rapporto sta diventando monotono o pieno di litigi e incomprensioni?

Amate un ragazzo già impegnato che però sembra davvero interessarsi a voi e non sapete proprio che fare?

Niente paura! Il nostro esperto e soprattutto amico, Sandy, risolverà ogni vostro dubbio o quesito semplicemente compilando questo modulo!

Non abbiate paura, esponente con tutta serenità ogni vostro problema è avrete in brevissimo tempo una risposta più che utile per assumere il comportamento giusto ad ogni situazione!

[contact-form-7 404 "Not Found"]
No Comments

Post A Comment