Welcome

We are creative.

Follow us

La moda pet prêt-à-porter

moda pet

La moda pet prêt-à-porter

Sapete che la moda pet prêt-à-porter, che gli italiani scelgono per i loro amici a quattro zampe, è sempre più chic? Negli ultimi anni, infatti, si opta sempre più, per un’eleganza composta da capi per pet sartoriali cuciti con stoffe di pregio. Il motivo? Perchè i pet non sono più considerati solo come animali da compagnia, ma, a tutti gli effetti, come veri e propri componenti ‘pelosi’ della famiglia.

La moda pet 2018

Il look degli amici a quattro zampe esige certamente, di capi confezionati con cura, rispettando, inoltre, le necessità ed esigenze dell’animale.

L’obiettivo di molte case di moda, è, infatti, quello di creare, attraverso un’eccellente sartorialità, una linea esclusiva di ‘prêt-à-porter for pet’.

moda pet

moda pet

L’amore incondizionato per gli amici pelosi, dunque, porta allo sviluppo di capi di lusso dedicati a cani di piccola taglia ed altresí, padroni di grande stile.

Di seguito, dunque, qualche esempio alla portata di tutti:

[amazon_link asins=’B076RQV4H6,B01NAEXOJH,B017158VZ2,B01A7ZHWLC,B06Y5YJG9J,B01JTX6A6G,B01MT0PO9H,B077PNC6NT’ template=’ProductCarousel’ store=’p0f62-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1dd903e8-f24b-11e7-b832-d355488c8407′]

 

In definitiva, quanto costa un pet?

Primo fra tutti, e forse il più sorprendente, è, indubbiamente, il dato della crescita esponenziale dell’indotto degli accessori: ovvero, un valore superiore a 65 milioni di euro.

Tra cibo, visite specialistiche e complementi di toilette, la media della spesa annua, si aggira, quindi, per un gatto, di 800 euro, che arriva, infine, a 1.800, per un cane. Il tutto, per un incremento di quasi il 70% negli ultimi dieci anni.

Prendendo dunque in considerazione queste medie e calcolando inoltre, la spesa per la durata indicativa della vita dell’animale, la cifra che serve per beneficiare della compagnia di un cane, è, dunque, di 26 mila euro.

Ma, la più sbalorditiva delle notizie, che segna anche un’importante inversione di tendenza, o comunque, una trasformazione degli stili di vita e di consumo della nostra società, è senza dubbio, il volume di scambi della pet-economy. Secondo le ultime statistiche, infatti, varrebbe, oggi, 12 miliardi di euro all’anno. Ovvero, l’equivalente dell’intero segmento della moda femminile italiana del 2015.

Una curiosità: In America, la spesa per cani e gatti è cresciuta in sette anni di quasi il 40%. E risulta, quindi, quattro volte superiore a quella per gli alimenti per bambini.

No Comments

Post A Comment