Welcome

We are creative.

Follow us

Italia’s got talent 2016, Moses a Blogo: “Ho cercato la vittoria, ma non me l’aspettavo. E ora mi sposo”

Italia’s got talent 2016, Moses a Blogo: “Ho cercato la vittoria, ma non me l’aspettavo. E ora mi sposo”

Moses, 26 anni, nato a Iglesias e residente a Londra. Ha iniziato a suonare l’armonica da bambino, per accontentare le richieste della nonna. E pochissime ore fa è stato proclamato vincitore di Italia’s got talent, battendo in finale, il ballerino Marco Cristoferi, in arte Kira e il pianista, non vedente, Ivan Dalia.

Blogo ha incontrato Moses, pochi istanti dopo, il suo trionfo sancito in diretta dal televoto, proprio sul palco dello studio 5 di Cinecittà.

Il giovane musicista, visibilmente emozionato, ha dedicato la sua meritata vittoria pronunciando testuali parole:

Alla mia famiglia, alla mia fidanzata, ai miei amici, a tutti quelli che hanno sempre creduto in me“. Poi ha spiegato:

La mia musica rappresenta la mia rivoluzione, rappresenta il mio sogno che si è avverato, rappresenta la risposta al grande sacrificio. Sono stati anni molto lunghi, ma belli, comunque. La vittoria per me è ogni giorno della vita.

Moses, che si è aggiudicato 100 mila euro e la possibilità di esibirsi a Las Vegas, si è detto convinto “che la cosa più importante è vivere la vita felici, essere felici nel proprio interno a prescindere dalle cose che accadono fuori“. Quindi, dopo aver ammesso di aver cercato la vittoria (“ma non me l’aspettavo“), ha commentato l’improvvisato duetto con Claudio Bisio, durante la finale.

E ha annunciato l’imminente matrimonio con la sua fidanzata. E allora auguri! In apertura del post trovate il video integrale dell’intervista.

Da Blogo

No Comments

Post A Comment