Welcome

We are creative.

Follow us

In viaggio verso me stessa parte 11

In viaggio verso me stessa parte 11

Lo vidi spostarsi nel corridoio. Il suo sguardo incollato al cellulare.

Lo seguii. Uscii dalla camera da letto e mi misi ad osservarlo mentre rispondeva probabilmente a qualche cliente che aveva prenotato una delle sue stanze dei B&B di sua proprietà.

Non aveva un briciolo di considerazione per me, questo era chiaro. Più che chiaro.

Una volta appreso che non ci sarei stata, non gli servivo più letteralmente a niente.

Non ero altro che un peso.

Ho visto che hai fatto tante esperienze in TV! Allora? Come sono state? Racconta qualcosa, che sono curiosa!

Gli domandai, col vano tentativo di rendermi visibile ai suoi occhi sfuggenti.

Io? Non ho fatto niente!

Mi rispose, continuando ad interessarsi alle sue faccende di lavoro.

Se vabbeh! Niente! Hai fatto di tutto! Uomini&Donne, Tentation Island…

Gli elencai mentre lo vidi spostarsi freneticamente in un’altra stanza dell’edificio.

Sai, anche il ragazzo per il quale vengo sempre qui a Roma ha fatto uno di quei programmi! Bello stronzo pure lui!

Blaterai, quasi stessi parlando ad alta voce con me stessa.

Comunque, se vuoi un consiglio, non dire mai più a nessun uomo che sei vergine!

Esclamò, degnandosi di interrompere per un attimo il suo interesse al cellulare.

Cosa? E perché scusa?

Gli domandai, mentre il buio invase i miei occhi di dolore.

Il mio disgusto, con quell’uscita infelice, toccó davvero il culmine.

Perché fai fuggire via tutti! Io dopo che l’ho saputo ci sono rimasto!

Rispose, lasciandomi sempre più attonita e avvilita.

Cioè, quindi, in sostanza, voi uomini apprezzate le puttane! Preferite una che l’ha data a 100 idioti piuttosto che una brava ragazza che ha preferito non vendersi piuttosto di farsi usare da chi non l’avrebbe apprezzata!

Gli sputai addosso, con tutta la mia rabbia.

Beh, io sicuramente!

Esclamò!

Ah wow! Complimenti! Io preferisco avere dei valori e concedermi solo a chi mi merita!

Replicai accanita e pronta a difendermi.

Beh, di sicuro, non troverai mai nessuno! Resterai sola, così facendo!

Mi colpí a pieno petto. Senza esitare, senza la benché minima premura a non ferirmi.

Privo di pietà.

Aforismi Pinkidea

Aforismi Pinkidea

No Comments

Post A Comment