Welcome

We are creative.

Follow us

Concedimelo…

Concedimelo…

É vero, tu non ci sei. É un fatto evidente, che probabilmente, dovrebbe bastarmi, per cancellarti, per sempre, da me.

Ma la verità, é che a volte, un’assenza, é più presente di qualunque presenza, ci sia intorno a noi.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Ed io, la sento, la tua assenza.

La sento eccome. E fa male.

Male da morire.

La sento colpirmi allo stomaco, quando meno me l’aspetto. Così, dal niente.

Mi sento invadere di te.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Ed in quel momento, non vorrei altro, che averti accanto.

E so, che non ci sei. So, che non vorresti mancarmi, così tanto.

Ma, mi manchi. Cosa posso farci?

Almeno questo concedimelo.

Concedimi di pensarti per sentirmi meno sola.

Concedimi di pensare a noi.

Ai nostri istanti rubati al tempo. Alla distanza, al destino che non ci vuole insieme, ma che ci impedisce, di vivere senza.

Concedimi, di pensare ai nostri momenti più stupidi, e proprio per questo, anche i più belli.

Quello in cui seduti, uno di fronte all’altra, sul letto, avevamo le gambe incrociate e parlavamo. Come se il tempo non potesse finire, come se quella, fosse una delle tante notti. Come, se ne avremmo avute altre mille, di notti così, come se non fosse un addio.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

E di pensare, a quando ti ho messo le mani tra i capelli e te li ho spostati indietro, per baciarti il naso. E tu, credendo ti baciassi sulle labbra, le avevi già premute, sulle mie.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

“Mi piace il tuo nasino” ti ho detto, dopo avertelo baciato, con dolcezza.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

“A me piaci tu” mi hai risposto.

Ed ecco, questa, é una delle scene, che amo pensare di più.

Si, ogni volta che sono triste, penso a quello scatto indelebile di noi, e come una scema, sorrido.

E non importa, se sono in mezzo alla gente.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Seduta sull’autobus con gli auricolari alle orecchie e in sottofondo, una canzone d’amore. O se sto camminando a passo spedito, facendomi spazio tra la folla, che, come sempre, mi irrita un po’.

Non importa, se sono a cena con qualcuno o a far shopping con un’amica. Io penso a quel pezzo di noi e sorrido. Sorrido e basta.

E a volte piango é vero. L’ammetto.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

L’ammetto, anche se ai tuoi begli occhi celesti, appariró un po’ pazza.

­

E la risposta che mi hai dato, non può che farmi sia sorridere che piangere.

Sorridere per l’espressione dolce che avevi nel tuo sguardo. Per la spontaneità e celerità,  con cui me l’hai data senza pensarci due volte, quella maledetta risposta. Così, di pancia.

Come se non riuscissi più a tenerla dentro.

Come se non parlassi tu, ma fossero i tuoi sentimenti a parlare per te.

E la cosa che mi fa piangere, é proprio quello stesso motivo, che mi fa sorridere.

Perché sai, con le parole é facile mentire. Con i messaggi, é facile essere freddi e distaccati, con ció che é scritto e tiene distanti i nostri corpi, é facile dire ciò che non si pensa e apparire qualcuno, che non esiste.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Ma lì, occhi negli occhi, a un millimetro di cuore, come potrei mai credere che tu mi abbia mentito?

E quella frase per me, ha più valore di un ti amo.

É come se il tuo cuore mi gridasse che ti piaccio io.

Io con le mie paure, con le mie attenzioni e sensibilità.

Con i miei sogni da bambina e uno smisurato bisogno di coccole ma, allo stesso tempo, con la determinazione e passione di una vera donna.

Io per quella che sono.

Semplicemente io.

E sai una cosa?

Nessuno, me l’ha mai detto.

E nessuno, me lo dirà mai, nello stesso modo, in cui me l’hai detto, tu.

Con la voglia negli occhi e quell’inconfondibile, bisogno di me, che fremeva tra le tue labbra.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Con l’espressione sul volto di chi parla col cuore e in quel cuore, mi ci ha incastrata dentro.

O come il momento in cui mi accarezzavi sotto la doccia. E tra la delicatezza delle tue dita di seta, io ci ho trovato tutto quello che aspettavo da tempo.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Il nostro improvviso baciarci con ardore,  tra lo scorrere dell’acqua sulla pelle bagnata e guardarci negli occhi, per poi scambiarci un sorriso.

Uno di quelli veri.

Di Gioia, di felicità e al contempo stupore, di trovarci, immersi, in cotanto splendore.

Quella, per me, era magia.

Magia che non si cancella dai miei pensieri dall’oggi al domani.

Magia che vive in me e non si dissolverá mai.

Ma l’immagine, che ancora di più, amo pensare di quella scena perfetta, é quando usciti dalla doccia ti ho detto: “abbassa la testa” e ti ho asciugato i capelli con il phone con cui stavo asciugando, proprio in quell’istante, i miei. E tu prima di andare in camera,  che con l’asciugamano, mi hai asciugato la schiena.

In quel modo così delicato e perfetto, che ho perfino creduto che un giorno, tutto questo, sarebbe diventato normale.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Ed Ecco lì, io ci ho visto amore.

Amore di chi si prende cura di me senza che io glielo chieda. Ma che lo fa, con il puro e autentico bisogno, di farlo.

Amore di chi non lo urla a parole, ma con i gesti mi rivela anche di più.

E di notte queste immagini prendono vita.

Ed io non dormo, per pensarti.

Non dormo, per pensarci.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Eravamo talmente belli, che a volte, vorrei prestarti, per un’istante i miei occhi, per farti vedere, ciò che vedo io.

La nostra bellezza.

E quindi concedimelo di pensarti.

Concedimelo di amarti.

Perché amare te, é la sola ragione del mio vivere.

Aforismi pinkidea

Aforismi pinkidea

Leggi anche:

La città del mio cuore

 

 

 

 

 

2 Comments

Post A Comment