Ciambella cioccolato e ricotta adatta ai diabetici

ciambella cioccolato e ricotta per diabetici

Avete una persona cara che soffre di diabete e volete preparare una ciambella?
Provate la mia ciambella cioccolato e ricotta, senza burro adatta ai diabetici, ideale per fare colazione, un break pomeridiano o come degna conclusione di una cena.
Questa ricetta sarà oggetto di ulteriori modifiche per renderla perfetta anche per i parenti o amici diabetici. Io avendo il papà che è goloso di dolci e non può mangiare quelli normali, mi sto adoperando per fargli dolci sani e adatti anche a Lui.
Sicuramente un ulteriore modifica sarà l’utilizzo di una farina integrale al posto della 0 oppure 00. Ma iniziate a sostituirla in piccole dosi, per abituarvi pian piano al cambio del gusto. Iniziate magari sostituendo le dosi di questa ricetta con un 20% farina integrale e 80% farina 0, per poi arrivare alla sostituzione completa della farina 0(40g farina integrale e 160 farina 0, vi ho già fatto i calcoli).

Ho scelto l’utilizzo dello Stevia, poiché ha un potere dolcificante molto più elevato dello zucchero, e non fornisce kcal, quindi i vostri dolci saranno senz’altro più “light”. Una accortezza bisogna averla, ovvero:
Esistono varie marche di prodotti che commercializzano lo Stevia, e bisogna guardare le “dosi consigliate”.
In alcuni prodotti c’è scritto che 1 cucchiaino di Stevia dolcifica quanto 3 cucchiaini, quindi non dovrete fare altro che una semplice proporzione. Se avrete bisogno, io sono quì, pronto a rispondere e fare i calcoli per voi, non esitate a chiedere.
Altri prodotti invece, come quello che uso io, sono già “pre-miscelati” e quindi consentono di utilizzare pari dose zucchero-Stevia, mi raccomando, leggete sempre quello che c’è scritto sopra (se una ricetta vuole 120g di zucchero io metto questo prodotto “Stevida“, in pari dosi, ovvero sempre 120 g).

Ingredienti:

250 g Ricotta di mucca

200 g Farina 0

150 g Stevia

100 g Cioccolato fondente

100 g Latte

2 Uova medie

1 bustina di  Lievito per dolci

Procedimento:

  1. Accendete il forno a 170° ( modalità forno statico )
  2. Montate le uova con lo Stevia, fino ad ottenere un composto spumoso, stabile e di un colore giallo molto chiaro, segno che le uova sono state montate bene.
  3. Aggiungete la farina, il latte poco per volta continuando la montare a bassa velocità con le fruste elettriche.
  4. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente ed aspettate qualche minuto che il cioccolato intiepidisca un po’.
  5. A questo punto unite la ricotta al composto delle uova montate con Stevia e l’aggiunta di latte e farina, quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungete il cioccolato fuso e come ultimo ingrediente la bustina di lievito. (Questo perché il lievito meno si lavora meglio è)
  6. Imburrate e infarinate uno stampo, plumcake, stampo da ciambella oppure una semplice teglia di alluminio.
  7. Infornate a forno già arrivato a temperatura, per almeno 35 minuti. In ogni caso, come già ripetuto tantissime volte, vi consiglio di fare la “prova spiedino” per valutare la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *